Cerca nel sito:
<<< Torna indietro

KELLY AND DU - prevendita biglietti dal 14/01 ore 17.00/19.00 botteghino del teatro

Di jean Martin-traduzione di Filippo Taricco
Con Barbara Valmorin,Beppe Rosso,Federica Bern,Alessandro Lombardo e Francesco Mina
Scenografia di Paolo Baroni
Regia di Beppe Rosso

É una commedia che affronta il problema etico dell’aborto in tutte le sue implicazioni, per far scaturire da esso il conflitto
 fondamentale del tempo presente: quello tra la fede e la libertà, quello sui precari confini tra il pensiero laico e religioso.
 Keely and Du racconta del rapimento di una giovane donna, che vuole abortire, da parte di un prete e della sua aiutante,
 membri di un’organizzazione di difesa della vita, che intendono accudirla amorevolmente per tutta la gravidanza e 
provvedere alle spese per la crescita del figlio. Il dramma, un lungo atto unico, innesca una corsa contro il tempo, 
in cui la suspence è garantita dalla bomba ad orologeria che Keely porta in grembo. Il testo fa emergere l’assurdo 
paradosso che trasforma l’amore in violenza, la carità in sopruso. Sullo sfondo il dibattito sui confini del libero arbitrio 
e il tema della famiglia. 
Keely and Du non racconta solo uno scontro, ma anche l’amicizia che nasce tra le due donne. Ciò che domina la pièce è
 il dubbio mortale, il sospetto che forse ci potrebbe essere della verità anche nelle reciproche tesi antagoniste.