Cerca nel sito:
<<< Torna indietro

CUORI DI PIETRA - memoria per i sette fratelli Cervi

ORE 19.30 CENA BUFFET ... al cibo contadino, tra i vapori e gli umori delle terre di pianura

Bra – 28 Marzo

Cuori di terra

Memoria per i sette fratelli Cervi
Premio Nazionale Ustica per il Teatro di impegno civile e sociale 2003
Associazione parenti delle vittime della strage di Ustica – Associazione Scenario

progetto, ideazione e drammaturgia: Bernardino Bonzani, Monica Morini.
ricerca e composizione musicale: Davide Bizzarri.
attori: Bernardino Bonzani, Monica Morini
esecuzione musicale: Davide Bizzarri violino, Claudia Catellani piano, Giovanni Cavazzoli contrabbasso
con la collaborazione dell’Istituto Alcide Cervi di Reggio Emilia
 
In un’aia di una corte contadina si potrebbe raccontare questa storia, il sacrificio di una famiglia reggiana unita come le dita di una mano. Così emblematica per il suo esito tragico, quella dei Cervi, rappresenta la storia di molte famiglie emiliane, in un cammino di emancipazione che inizia sul finire del 1800 e si manifesta con l’antifascismo e la Resistenza. Ma quello che rende più singolare la vicenda dei Cervi è la grande vitalità, il coraggio, l’intelligenza di questa famiglia che si intravede dall’inizio alla fine della tragedia  “Qui da questo filare comincia la terra dei sette fratelli. Questa piana sono state le braccia dei sette fratelli a lavorarla, questi canali, questa vigna, ogni cosa qua intorno… (Italo Calvino)